OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lough Gill, Irlanda © Jordan Lessona

Ciao a tutti!

Oggi vi parlo di una terra meravigliosa: l’Irlanda. Ho già visitato il nord di quest’isola, e spero di tornarci presto.

L’Irlanda viene chiamata “Isola di Smeraldo” per le sue immense distese di prati, dove praticamente sempre, si vedono pascolare pecore, non bianche ma colorate, perché essendo libere, i pastori le dipingono per riconoscerle. Si incontrano anche cavalli, asini e mucche.

L’Irlanda è bagnata dall’Oceano Atlantico e dal Mare d’Irlanda: per ora ho visto le Slieve League, le scogliere più alte d’Europa e i paesaggi della zona nord occidentale dove c’è l’Oceano.

Il paesaggio è molto vario, perché dalle scogliere si passa alle colline o alle basse montagne e vi assicuro che i panorami sono stupendi. Il resto come vi ho detto è spazio pianeggiante dove si vedono anche alcuni fiumi.

Girando in macchina con papà, mi sono incantato a vedere i piccoli paesini con le case colorate, vicini al mare o attraversati dal fiume con tanti ponti.

Ogni cinque minuti cambia il tempo, non si sa mai se si prenderà un acquazzone o il sole o magari il vento con nuvoloni grossi che corrono in alto. Vedere le varie sfumature di blu del cielo, dell’oceano e il verde intenso dei prati mi è piaciuto moltissimo.

L’Irlanda è uno dei miei posti preferiti!

Annunci