Duomo di Vigevano © Jordan Lessona

Duomo di Vigevano © Jordan Lessona

Ciao a tutti!

Oggi vi parlo della bellissima città di Vigevano. Si trova in provincia di Pavia e storicamente fu sotto il dominio dei Visconti e degli Sforza.

Vigevano fin dall’800 fu importante per l’industria della calzatura e tessile con la lavorazione di cotone e seta. Il cuore della città è Piazza Ducale, voluta da Ludovico il Moro. Su di essa si affaccia il Duomo di Sant’Ambrogio, i portici con negozi e bar e la Torre del Bramante con il suo orologio.

La Torre del Bramante è parte del Castello Sforzesco di Vigevano e ci si può salire e godere di un bellissimo panorama della città, ma soprattutto di una splendida vista di Piazza Ducale, che ha una forma allungata e particolare alla quale contribuisce la facciata del Duomo. Insomma la Piazza è un’

opera d’arte sia vista dal basso che dall’alto.

Il castello Sforzesco comprende la Torre del Bramante, tre scuderie, il maschio che è l’edificio principale, l’edificio con la strada coperta e altri palazzi annessi.

All’interno del Castello ha sede il Museo Internazionale della Calzatura. Qui si possono vedere tantissime scarpe, modelli che vanno dal 700 ad oggi.

Ci sono scarpe piccolissime o grandissime o con forme particolari; scarpe appartenute a personaggi famosi o a Papi. La scarpa non è vista solo come oggetto quotidiano, ma come fantasia, creatività, innovazione e bellezza.

Il museo, gestito dall’associazione “La città ideale” con la mostra delle macchine e dei progetti di Leonardo Da Vinci, mi è piaciuto moltissimo.

Annunci