Double Decker, bus di Dublino © Jordan Lessona

Double Decker, bus di Dublino © Jordan Lessona

Ciao a tutti!

Oggi vi racconto del mio viaggio a bordo dei double decker, gli autobus a due piani di Dublino. A differenza di quelli rossi di Londra, questi sono gialli e blu.

Sfrecciano tutto il giorno per la capitale irlandese e portano i turisti e gli abitanti su e giù senza fermarsi (quasi) mai.

Non appena salito sul primo bus, ho fatto le scale e sono andato al secondo piano. Mi sono seduto nel sedile vicino all’enorme parabrezza.

Come in un film, ho visto Dublino scorrere dal finestrino: il fiume Liffey, poi l’ufficio Postale in O’ Connel Street sino al Museo degli Scrittori.

Poi sono sceso e ho cambiato bus. Il secondo mi ha portato a metà strada tra il museo di Dublinia, la Christ Church e la Chiesa di San Patrizio.

Dopo averle visitate, sono salito su un nuovo bus e sono tornato in O’ Connel Street, la via più importante di Dublino.

Fatto qualche passo in Talbot Street, sono salito sull’ultimo double decker della giornata: quello che mi ha portato a Malahide, il piccolo villaggio famoso per il suo castello dove ho abitato in uno splendido B&B.

Per scoprire Dublino

Per scoprire l’Irlanda

Annunci