Galeone di Genova © Jordan Lessona

Galeone di Genova © Jordan Lessona

Ciao a tutti!

Oggi vi parlo della città di Genova che è una città metropolitana, multietnica, storica e culturale. Appena arrivati, fate come me: andate al Gran Cafè del mio amico Mauro, che prepara degli ottimi mini panini.

Se ci si ferma nel porto antico si può vedere il simbolo di Genova: la Lanterna, il vecchio faro che da secoli mostra la via alle imbarcazioni. Il Galeone utilizzato per girare il film “I pirati dei Caraibi” e il Galata Museo del mare. Ha il nome di Galata perché così si chiamava il quartiere dove vivevano le persone provenienti da Istambul, infatti Galata è il nome di un quartiere di questa città.

È il museo del mare tra i più moderni d’Italia ed è strutturato su tre piani. Qui si può vedere la storia marinara dall’età del remo, a quella della vela, per arrivare a quella del vapore. Si può salire sulle imbarcazioni, vedere come erano costruite, come si viveva a bordo, attraverso ricostruzioni e filmati che coinvolgono il visitatore in prima persona. Ho ricevuto un passaporto come un migrante, vivendo la storia del personaggio assegnatomi.

Si può visitare il Nazario Sauro, il sommergibile più grande d’Italia visibile in acqua. Ho sperimentato la vita a bordo e fatto le simulazioni dell’utilizzo dell’attrezzatura di bordo del sottomarino ho anche ricevuto un attestato. Tutto molto interessante e molto piacevole.

Genova è molto bella da visitare. C’è la Cattedrale di San Lorenzo, in stile gotico, caratteristica per le sue decorazioni a righe bianche e nere e per i suoi due grossi leoni ai piedi della scalinata. Piazza De Ferrari con la sua fontana e i suoi palazzi imponenti. Il Palazzo Ducale, e quello del comune, che hanno scorci molto particolari. Graziosa da vedere anche quella che si dice essere la casa dove è nato Cristoforo Colombo.

Genova è da scoprire e magnifica, antica e moderna con la sua sfrenata vita. Ve la consiglio, vi sorprenderà.

P.S. Un saluto a tutti gli amici genovesi!!!

Annunci